Il Punto di Maurizio Ceccarelli

Follonica 18/1/2017

Brutta sconfitta per Banca Cras Follonica nella seconda giornata di ritorno del massimo campionato di hockey su pista. A Monza finisce 9-5 per i brianzoli, in un match che nonostante l'ottima partenza con il doppio vantaggio, ha visto i biancoazzurri cedere alla distanza, senza riuscire a controbattere le offensive dei lombardi. “Non abbiamo giocato una buona partita -attacca mister Paghi- non mi è piaciuto quasi nulla, anche sul 2 a 0 non ero contento di come stavamo giocando. Siamo entrati in pista senza convinzione e quella cattiveri agonistica che aveva contraddistinto il nostro girone d'andata. Insomma una serata da dimenticare”. Il quindicesimo turno ha visto la capolista Forte dei Marmi soffrire non poco in casa contro il Giovinazzo. La formazione di Gigio Bresciani alla fine l'ha spuntata per 4-2. Tutto facile per il Lodi che passeggia sul malcapitato Sandrigo per 12-6. Finisce il parità il big match di giornata fra Breganze e Viareggio, le due squadre si sono date battaglia ma alla fine è 2-2. Pari anche il derby veneto fra Bassano e Valdagno, con la formazione di Franco Vanzo che prova a risalire la china in una classifica ancora traballante. Vittoria pesantissima per il Cremona di Sergio Silva che piega il Sarzana e lo avvicina in graduatoria. Tutto pari infine nell'1-1 fra Trissino e Correggio risultato e posizione in classifica.

Maurizio Ceccarelli